20 gennaio 2020
Aggiornato 19:30
La crisi del debito sovrano

Putin: «I problemi dell'Europa sono più politici che economici»

Il Premier russo: «Ma il vecchio continente ha risorse per risolverli»

PECHINO - La crisi del debito in Europa ha una natura più politica che economica. L'ha sostenuto oggi il primo ministro Vladimir Putin nel primo giorno di visita a Pechino, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Interfax.
«I problemi del debito esistono e sono un risultato di una mancanza di disciplina finanziaria, ma questo è un problema ancor più politico che finanziario», ha detto il capo del governo russo. «In ogni caso, io non penso che i paesi Bric (Brasile, Russia, India e Cina, ndr.) possano avere un ruolo speciale su questo tema. I principali paesi d'Europa hanno abbastanza risorse per risolvere questi problemi». In ogni caso, Putin vede un segnale positivo dalla decisione europea di aiutare le proprie banche.