28 gennaio 2020
Aggiornato 11:00
Politica monetaria

La Fed lascia i tassi invariati e avvia l'aumento della durata dei titoli di Stato

Partita «operazione Twist» per stimolo a economia

NEW YORK - La Federal Reserve ha lasciato i tassi d'interesse invariati tra lo zero e lo 0,25 per cento e avviato una misura straordinaria di stimolo economico, aumentando la percentuale di titoli di Stato a lunga durata nel portafogli della banca centrale, per abbassare i tassi d'interesse di lungo periodo. La mossa soprannominata dal mercato Operazione Twist e largamente attesa dagli analisti consisterà nell'aumentare di 400 miliardi di dollari la quota di titoli a lunga scadenza in portafoglio, entro il giugno 2012. Lo ha reso noto la Fed al termine della riunione del comitato di politica monetaria.