12 luglio 2020
Aggiornato 02:30
Incontro-dibattito a Vinalia

«La reputazione territoriale come leva di marketing»

Domani, per il cartellone collaterale, i concerti di Sam Paglia e La grange; dopodomani dei Global Kan Kan e Power duo

BENEVENTO - Giro di boa per la XVIII edizione di Vinalia, la rassegna enogastronomia promossa dal Circolo Viticoltori ed organizzata dal Comitato Vinalia a Guardia Sanframondi (Bn), fino al 10 agosto.
Sono già in tanti ad aver effettuato il «Percorso del Gusto», un itinerario enogastronomico dove è possibile assaggiare vini ed altre prelibatezze targate Sannio. Il tutto presentato in un contesto caratteristico, fatto da vicoli e viuzze dominati dal castello medievale. E proprio nella rocca tanto antica è possibile degustare le innumerevoli etichette proposte dal Consorzio di Tutela Vini Samnium.
In un’altra sala, di fronte alla chiesa dell’Ave Gratia Plena, invece, è possibile bere vini delle cantine che hanno aderito a Vinalia 2011: domani toccherà ai nettari de La Guardiense e della Cantina del Taburno; mentre, lunedì 8, sarà la volta de La Fortezza, con prenotazioni al 389 5345411.

All’Osteria Enoica situata nella magica cornice di Palazzo Mastrocola, inoltre, per domani sera il menù prevede: Zuppa di zucchine secche e fagioli; Quadretti la pomodoro con ricotta secca; Nodini di trippa e Torta al peperoncino. Lunedì sera, invece, ci saranno: Pizzette fritte; Cicatielli al ragù, Braciola e cotiche e Pastiera beneventana.
Domani, dalle ore 18 nel maniero che fu dei Sanframondo, è previsto il convegno-dibattito su «La reputazione territoriale come leva di marketing: riflessioni sul risultato delle imprese sannite al concorso internazionale La Selezione del Sindaco».
E, ancora, per lunedì, alle ore 18,30 all’Ave Gratia Plena, è in programma il recitativo «Avevano detto che c’era la libertà. Il Risorgimento tra luci e ombre», a cura di Giuseppe Colangelo, con le voci narranti di Pasquale Di Cosmo e Silvio Capocefalo ed il commento musicale di Angelo Mastrangelo. Val la pena ricordare che l’edizione 2011 di Vinalia, pur conservando le scelte di fondo che riguardano la salvaguardia dell’ambiente e del bere consapevole, è soprattutto legata ai 150 anni dell’Unità d’Italia.
Le band in concerto sono: domani Sam Paglia e La Grange e, lunedì, Global Kan Kan e Power duo.

Cresce, intanto, l’attesa per il tour territoriale «Bici in campagna», fissato dalle ore 10 alle 14 del 10 agosto. Si tratta di un viaggio tra i vigneti sanniti in collaborazione con l’associazione Strada dei Vini e dei Prodotti Tipici Terre dei Sanniti, l’ArciGuardia, la Misericordia e le associazioni cicloamatoriali del territorio.