2 giugno 2020
Aggiornato 13:00
Thyssen

Merlo (Pd): Scuse goffe, ora la Procura nazionale sulla sicurezza sul lavoro

«Per prevenire sciagure e ridare credibilità alla legislazione»

ROMA - «Le scuse, tardive e un pò goffe, della Confindustria sugli applausi all'Ad di ThyssenKrupp, hanno un senso se adesso si mettono in campo tutti gli strumenti per garantire realmente sicurezza negli ambienti di lavoro e a tutela dei lavoratori». Lo afferma Giorgio Merlo, deputato del Pd secondo il quale «tutela e sicurezza devono essere accompagnate, a livello legislativo, dalla creazione di una 'Procura nazionale per la sicurezza dei luoghi di lavoro' capace di prevenire incidenti e sciagure e, soprattutto, di ridare credibilità alla ormai vasta legislazione sui temi legati alla sicurezza del lavoro».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal