25 maggio 2020
Aggiornato 11:00
Sentenza Thyssen

Fassino a Carbonato: Delle Sentenze si prende atto

«Legittime tutte le opinioni, ma i verdetti vanno rispettati»

TORINO - «Ho fatto il ministro della Giustizia e così ho imparato che delle sentenze si prende atto. Il rispetto dell'autonomia della magistratura passa anche nel non sottoporre a giudizio i suoi giudizi». Il candidato sindaco di Torino per il centrosinistra, Piero Fassino ha risposto così interpellato sulle dichiarazioni del presidente dell'Unione industriale di Torino, Gianfranco Carbonato che ieri ha giudicato la sentenza Thyssen sconcertante.

«E' del tutto legittimo che ci siano valutazioni e opinioni diverse - ha concluso Fassino - ma le sentenze vanno rispettate come condizione per garantire che la magistratura possa esercitare la propria attività in modo imparziale, fuori da ogni forma di condizionamento e influenza».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal