27 novembre 2021
Aggiornato 12:30
Energia

Romani: Vorremmo che Edison rimanesse italiana

Il Ministro: «Le grandi aziende restino in area italiana. Per Parmalat è lo stesso»

ROMA - Il governo auspica che le grandi aziende energetiche, come Edison, restino italiane. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, a proposito del riassetto di Edison su cui l'esecutivo è intervenuto per frenare il passaggio della seconda azienda elettrica del Paese sotto il controllo dei francesi di Edf.
«Ribadiamo il concetto che le grandi aziende energetiche del nostro Paese vorremmo rimanessero in area italiana - ha detto il ministro conversando con i giornalisti a Montecitorio - rimaniamo nel convincimento di riaffermare questo principio».
«Anche Parmalat - ha aggiunto Romani - è un problema simile».