21 settembre 2019
Aggiornato 02:00
Trasporto ferroviario

Eurostar ordina 10 treni alta velocità al gruppo tedesco Siemens

Smacco per l'azienda francese Alstom. Il consorzio investirà complessivamente 800 milioni di euro

BERLINO - Eurostar ha annunciato di aver ordinato al gruppo tedesco Siemens dieci treni ad alta velocità, notizia che rappresenta un colpo ai fianchi per l'azienda francese Alstom.
Il consorzio investirà complessivamente 800 milioni di euro, che serviranno sia a pagare i nuovi treni sia a rinnovare la flotta esistente a partire dal 2011, secondo un comunicato ufficiale. Dopo un gara d'appalto, «Eurostar ha informato i partecipanti della sua decisione di attribuire il contratto per i nuovi treni, con riserva della negoziazione dei termini definitivi, alla Siemens», ha precisato il gestore del tunnel sotto la Manica.
Questo annuncia, peraltro ampiamente atteso, rappresenta comunque un grave smacco per il produttore francese Alstom, che ha fornito la flotta attuale di Eurostar composta da 28 treni in servizio da 16 anni; al contempo costituisce una vittoria di prestigio per il treno ad alta velocità «Velaro» della Siemens.