25 settembre 2021
Aggiornato 02:00
I dati Istat

Disoccupazione in calo ad agosto dello 0,2%

Scende all’8,2% dall’8,4% registrato sia a luglio che a giugno. Il tasso è il livelli più basso da settembre 2009

ROMA - Cala ad agosto la disoccupazione. Lo rileva l'Istat secondo cui il tasso di disoccupazione è stato ad agosto pari all'8,2%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto a luglio. Questo dato, spiega l'Istituto, rappresenta il «livello più basso dal settembre del 2009». In confronto ad agosto 2009, invece, il tasso di disoccupazione registra un aumento di 0,3 punti percentuali.

Disoccupazione in calo - Secondo i dati diffusi oggi da Istat, il tasso di disoccupazione italiano scende nel mese di agosto all’8,2%, il livello più basso da settembre 2009. Nel mese di luglio il tasso era pari all’8,4%. La mediana delle stime raccolte da Reuters tra gli analisti indicava un tasso stabile all’8,4%. Se da un lato agosto conferma un’attenuazione del deterioramento del mercato del lavoro, Istat segnala che la flessione del tasso è favorita «dall’altro anche dall’aumento dell’inattività femminile». Gli uomini inattivi salgono infatti dello 0,1% tra luglio e agosto, le donne inattive presentano aumenti dello 0,4%. Il numero di inattivi cresce in totale dello 0,3% rispetto a luglio e dell’1,1% su agosto 2009. Il tasso di inattività, pari al 37,9%, sale di 0,1 punti in termini congiunturali e di 0,3 punti su base annua. Il tasso di disoccupazione giovanile diminuisce rispetto al mese precedente di 0,8 punti percentuali al 25,9%. In termini tendenziali si registra un aumento di 0,6 punti.