20 gennaio 2020
Aggiornato 01:00
Caro benzina

Prezzi fermi in attesa vertice con Scajola, verde a 1,349

Lievi ritocchi sul diesel per Api-Ip ed Esso

ROMA - Prezzi di benzina verde e gasolio fermi questa mattina in attesa dell'incontro di oggi tra il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, e i petrolieri. Il monitoraggio sulla rete arriva da Staffeta quotidiana e Quotidiano energia.

I prezzi medi nazionali sono dunque invariati rispetto a ieri. Le uniche a intervenire sui listini questa mattina, spiega 'Quotidiano energia' sono state Api-IP ed Esso: entrambe hanno limato al ribasso il solo prezzo del diesel, le prime due di 0,2 centesimi a 1,159 euro al litro, l`altra di 0,3 centesimi a 1,160 euro al litro.

Secondo le rilevazioni di 'Staffetta quotidiana', la verde ha un prezzo minimo di 1,334, medio di 1,341 e un massimo di 1,349; il gasolio un minimo di 1,158, una media di 1,163 e un massimo a 1,169 euro al litro. Le indicazioni per domani, prosegue 'Staffetta quotidiana', dai mercati dei prodotti petroliferi del Mediterraneo danno la benzina in calo e il gasolio in lieve aumento.