29 marzo 2020
Aggiornato 21:00
Nominato presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo

Ue: soddisfazione della Cia per l’elezione di De Castro

Il presidente Giuseppe Politi esprime pieno compiacimento e auspica un impegno deciso a difesa e valorizzazione delle imprese agricole

ROMA - Grande soddisfazione per l’elezione di Paolo De Castro alla presidenza della Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento europeo è stata espressa dal presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi.

«L’elezione di Castro -afferma Politi- è motivo di orgoglio non solo per il mondo agricolo italiano, ma anche per l’intero nostro Paese. Tutto ciò conferma la validità dell’impegno dimostrato dall’ex ministro dell’Agricoltura, che sempre si è battuto con capacità e professionalità per la difesa e l’affermazione dei produttori agricoli, soprattutto nei momenti di grande difficoltà».

«A Paolo De Castro -aggiunge il presidente della Cia- rivolgiamo gli auguri più fervidi, sicuri che la sua azione, nel nuovo prestigioso incarico, saprà dare le opportune risposte alle esigenze delle imprese agricole di tutta Europa».

«Come Cia -conclude Politi- nel rinnovare gli auspici di un proficuo lavoro a sostegno degli agricoltori, soprattutto in una fase estremamente delicata per il futuro della Pac e per le scelte che si andranno a prendere, a Paolo De Castro assicuriamo tutta la nostra viva collaborazione per far sì che il mondo agricolo europeo in generale e quello italiano in particolare possano riprendere con vigore la strada dello sviluppo e della competitività. Siamo certi che in questa azione troveremo proprio in Paolo De Castro un ottimo punto di riferimento».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal