24 giugno 2021
Aggiornato 02:00

Appello di Caramella (FI-PDL) a provincia e ferrovie

Soste infinite al passaggio a livello di Nibbiola

TORINO - Il consigliere regionale Fi- Pdl Luca Caramella, da tempo attento ai disservizi delle ferrovie, rivolge una sollecitazione alla Provincia e a Trenitalia per risolvere il caso del passaggio a livello nel territorio comunale di Nibbiola che, spiega l’esponente politico di centrodestra «obbliga spesso gli automobilisti a interminabili attese».

«Mi rivolgo alla Provincia, poiché il passaggio a livello è ubicato sulla strada provinciale 6 che porta a Tornaco – dice Caramella – soprattutto dopo l’episodio avvenuto nei giorni scorsi, che ha visto uno scuolabus bloccato per circa un’ora dalle sbarre, in attesa di un treno che non arrivava mai».

«Il bus scolastico per gli alunni della scuola elementare di Garbagna, ma residenti a Nibbiola e Tornaco, è infatti rimasto intrappolato a lungo lo scorso 16 aprile dalle sbarre abbassate», aggiunge Caramella che sottolinea inoltre come»oltre al disagio per gli automobilisti che non riescono a rispettare i tempi prefissati, nel caso dello scuolabus va tenuta in considerazione la preoccupazione dei genitori degli studenti che non vedevano rincasare i propri figli».

«Ma la mia sollecitazione – conclude il consigliere Pdl - è ovviamente rivolta anche alle ferrovie: dopo tanta inefficienza dimostrata sulle linee del territorio novarese, diano almeno un segnale positivo sbloccando la situazione delle ripetute soste forzate al passaggio a livello di Nibbiola».