25 ottobre 2020
Aggiornato 03:00

Sarà ripristinata la ferrovia Civitavecchia Orte

ROMA - Approvata oggi dalla Giunta Regionale la delibera proposta dell'assessore alla mobilità del Lazio Franco Dalia e dall'assessore al bilancio Luigi Nieri che prevede il ripristino della ferrovia, attualmente in disuso, che collega Civitavecchia, Capranica e Orte.

La delibera prende atto delle decisioni della Commissione Europea che a dicembre aveva stanziato un milione di euro per il progetto di ripristino della ferrovia e stanzia altri 600 mila euro. Ulteriori 400 mila euro sono garantiti per metà dall'Interporto di Orte e per metà dall'Autorità portuale di Civitavecchia.

«Il collegamento ferroviario Civitavecchia-Capranica-Orte - spiega Dalia - si inserisce nel quadro generale di sviluppo delle reti transazionali europee. La costruzione di tali reti per il trasporto e le merci è considerato dalla Comunità Europea un elemento fondamentale per la crescita economica dei paesi dell'Unione». «Si tratta inoltre di un traguardo molto importante e strategico per la Regione. Con l'aumento dei collegamenti - ha proseguito - crescono le opportunità di sviluppo, in particolare per la provincia di Viterbo, per il porto di Civitavecchia e per l'Interporto di Orte».