1 giugno 2020
Aggiornato 11:30
Il Codacons: «Ottima notizia. Ora ci attendiamo cali ulteriori per tutto il 2009»

Tariffe: -5,1% luce e -1% gas gennaio

«La nota dolente, tuttavia, resta ancora quella della benzina»

«E’ un’ottima notizia per le famiglie italiane». Così Carlo Rienzi, Presidente Codacons, commenta la riduzione delle tariffe luce e gas decisa oggi dall’Autorità per l’energia elettrica.

«Ora ci attendiamo non solo ulteriori cali delle tariffe durante tutto il 2009 – prosegue Rienzi – ma anche una riduzione generalizzata dei prezzi al dettaglio. Le bollette energetiche, infatti, incidono anche sui costi di produzione sostenuti dalle industrie e, quindi, sui listini dei vari beni venduti ai consumatori».

«La nota dolente, tuttavia, resta ancora quella della benzina. Nonostante le quotazioni in picchiata del petrolio, sceso a 33 dollari al barile – conclude Rienzi – non si registrano variazioni significative dei prezzi dei carburanti alla pompa, con ripercussioni negative sulle tasche degli automobilisti».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal