20 novembre 2019
Aggiornato 15:30

Il Governo valuta incentivi per auto ed elettrodomestici

Il Ministro Scajola ha spiegato che si tratta di due mercati fermi che devono ripartire

Dopo che il ministro del lavoro Sacconi si è detto contrario ad aiuti pubblici alla Fiat, il suo collega allo sviluppo economico Scajola ha annunciato che il governo sta valutando nuove misure per la rottamazione delle auto e degli elettrodomestici. «Sono due mercati fermi -ha detto il ministro - e dobbiamo farli ripartire».

Scajola ha spiegato che è fondamentale che la crisi finanziaria non si riversi nell'economia reale. «Per questo stiamo accelerando il percorso di incentivi sull'innovazione, sulla ricerca e sull'alta tecnologia, diversi strumenti che stiamo valutando in questi giorni proprio per far ripartire una situazione industriale che è vicina alla crescita zero».