10 luglio 2020
Aggiornato 20:00
Crisi mercati finanziari

Ferrara: «Riscrivere subito le regole della finanza»

Lo ha dichiarato il senatore Mario Ferrara del PDL, vicepresidente della commissione Finanze e Tesoro di Palazzo Madama

«Appare chiaro come il Parlamento debba sbracciarsi per riscrivere subito quelle regole che ad oggi hanno permesso una economia finanziaria e monetaria, troppo lontana da quella reale e produttiva». Lo ha dichiarato il senatore Mario Ferrara del PDL, vicepresidente della commissione Finanze e Tesoro di Palazzo Madama, a margine dell’audizione in commissione del presidente della Consob, Lamberto Cardia.

«Il disastro generato dagli abusi finanziari in un sistema di transazioni globalizzate ci fa obbligo di uno stretto coordinamento della vigilanza sui vari mercati, di una più forte responsabilizzazione delle società di rating e dei collegi sindacali, ovvero di un adeguato sistema sanzionatorio. Bisogna far presto e bene, come presto e bene hanno fatto i governi nel prendere le necessarie urgenti decisioni, in egual maniera i Parlamenti devono riscrivere le regole per scongiurare disastri futuri e adeguare i comportamenti al nuovo contesto mondiale».