15 ottobre 2021
Aggiornato 23:00
Finanziaria

Ferrero: «Veltroni ha ragione, modifiche del governo insufficienti e incostituzionali»

In merito alle - piccole, modeste e del tutto insufficienti - modifiche decise oggi dal governo sul decreto legge della Finanziaria in merito agli odiosi e assurdi emendamenti anti-precari e tagli-assegni sociali che il governo si apprestava a varare e sulle quali è stato costretto a tornare indietro, rimediandoci l'ennesima, pessima, figuraccia, mi sento, per una volta, in totale sintonia con quanto affermato dal segretario del Pd Walter Veltroni: si tratta di modifiche assolutamente insufficienti, oltre che incostituzionali».

Tali norme, dunque, vanno semplicemente e al più presto ritirate, mentre contro questa Finanziaria bisogna fare opposizione dura, dentro e fuori le aule parlamentari. Mi auguro che il Pd «tenga duro» e le faccia anche noi queste battaglie, nelle aule e nelle piazze, oggi e in autunno.