21 ottobre 2021
Aggiornato 22:30
Commissariamento dell'Agenzia Spaziale Italiana

Industria: Bugnano (IdV), ancora un colpo di mano del Governo

«Commissariamento ASI é operazione miope»

«Ancora un colpo di mano del Governo.» Lo dichiara Patrizia Bugnano, capogruppo dell'Italia dei Valori in Commissione Industria al Senato, dopo il parere espresso questa mattina dalla Commissione sul commissariamento dell'Agenzia Spaziale Italiana.

«L'Italia dei Valori ha espresso il suo parere contrario al commissariamento - prosegue la Senatrice - sia perché il dpcm che si andrà ad assumere presenta seri profili di illegittimità, fondandosi su una legge (la 165 del 2007) che manca dei decreti legislativi attuativi, ma soprattutto perché mancano i presupposti invocati dal governo, ovvero una comprovata difficoltà di funzionamento.

Il ruolo importantissimo e delicato svolto dall'Asi in questi anni e gli importanti programmi spaziali portati avanti - spiega Bugnano - dovrebbero essere all'attenzione di qualunque Governo, anche per i risvolti che questa attività ha sul comparto dell'industria aerospaziale di eccellenza, come quella del territorio piemontese. Questo Governo, al contrario, procedendo con il commissariamento senza chiarire quale sia o possa continuare ad essere il piano industriale dell'Asi, dimostra di voler procedere ad una sostituzione di persone e - conclude la senatrice Bugnano - di essere miope rispetto alle reali e concrete opportunità dell'industria aerospaziale italiana»