28 ottobre 2021
Aggiornato 22:30
Rinnovo CCNL

Accordo 29 luglio 2008 Studi professionali

Ratificato quanto stabilito con Accordo dell'11 luglio 2008

CONFPROFESSIONI (Confederazione Sindacale Italiana Libere Professioni),  CONFEDERTECNICA (Confederazione Sindacale Italiana delle Professioni Tecniche), CIPA (Confederazione Italiana dei Professionisti ed Artisti) e FILCAMS - CGIL, FISASCAT - CISL, UILTuCS – UIL hanno firmato l’ Accordo del 29 luglio 2008 per i dipendenti degli Studi professionali che ha ratificato quanto era stato stabilito con il verbale di Accordo  dell'11 luglio 2008 e che decorre dall'1 maggio 2008 al 30 settembre 2010.

Tale stesura definitiva ha confermato i contenuti indicati nell'ipotesi di accordo, salvo che per la parte relativa all'assistenza sanitaria (art. 19) e alla previdenza integrativa (art. 20), relativamente alle date di decorrenza delle nuove disposizioni.

Minimi tabellari Studi Professionali Confedertecnica

Livelli

dal
1.7.2006

Minimo tabellare  da
1.5.2008

Minimo tabellare da
1.10.2008

Quadri (ex1S) Confedertecnica

1.767,69

1.844,03

1.889,83

1

1.564,34

1.631,85

1.672,36

2

1.362,58

1.421,40

1.456,69

3s

1.263,93

1.318,44

1,351,14

3

1.252,82

1.306,60

1.338,87

4s

1.215,00

1.267,07

1.298,32

4

1.169,39

1.219,41

1.249,42

5

1.090,54

1.137,10

1.165,03


Scatti di anzianità
Per l'anzianità di servizio maturata presso lo stesso studio professionale, il lavoratore avrà diritto, a 8 (otto) scatti triennali.
La data di riferimento per la maturazione degli scatti è fissata al 1º gennaio 1978.
Dal 1° luglio 2004, gli importi degli scatti in cifra fissa sono determinati per ciascun livello di inquadramento, nelle seguenti misure:

Livelli

Importi

Quadri

29,70

25,78

II°

22,57

III° Super

20,31

III°

17,22

IV° Super

15,68

IV°

13,90

11,88


Gli importi relativi agli scatti di anzianità come sopra riportati, non potranno essere assorbiti da precedenti e successivi aumenti di merito, nè i futuri aumenti di merito potranno essere assorbiti dagli scatti maturati o da maturare.

Gli scatti triennali decorreranno dal primo giorno del mese immediatamente successivo a quello in cui si compie il triennio di anzianità.

Nel caso in cui, nel corso del triennio intercorrente tra l'uno e l'altro scatto intervengano passaggi di livello, si applicherà il valore dello scatto del livello acquisito per il numero degli scatti maturati in quel momento.

C.A.DI.PROF
Per la C.A.DI.PROF è stato stabilito che la contribuzione minima a carico dei lavoratori dipendenti, inizialmente fissata allo 0.25%, viene aumentata allo 0,55%, di cui 0.05% a titolo di quota associativa, della retribuzione utile per il computo del TFR.

Varie
Sono stati inoltre modificati gli istituti relativi al periodo di prova, al preavviso, ecc.

Accordo 29 luglio 2008 Studi Professionali