15 ottobre 2021
Aggiornato 23:30
Lavoro precario

Manovra, Fammoni: «Norma ‘anti-precari’ va cancellata»

La norma mette fine al reintegro per i precari che abbiano un contenzioso in corso

«Così come è stata cancellata a seguito delle nostre proteste la norma sulla comunicazione delle assunzioni cinque giorni dopo, si poteva farlo anche in questo caso e si può ancora farlo, su questa come su altre norme sbagliate relative al mondo del lavoro, visto che il provvedimento tornerà alla Camera in terza lettura». Lo ha affermato Fulvio Fammoni, segretario confederale della Cgil, a proposito della norma che mette fine al reintegro per i precari che abbiano un contenzioso in corso.

«Mi pare - ha aggiunto - che il governo stia tentando di nascondere dietro un dito le proprie difficoltà. Il maxi-emendamento presentato dal governo stesso recepisce la norma finale». Secondo Fammoni, inoltre, «con una maggioranza così ampia, non è' serio scaricare su altri le responsabilità, bisogna assumersi le proprie».