16 agosto 2022
Aggiornato 23:00
FORGARIA DEL FRIULI

Colpo notturno ai laghetti Pakar: spariti quasi 2 quintali di trote

La scoperta è stata fatta domenica mattina da Luca Sicuro, amministratore della Pavees, la cooperativa che gestisce l'area

FORGARIA DEL FRIULI – Hanno agito di notte. Due persone che sono riuscite nell’impresa di rubare quasi due quintali di trote vive da una vasca nei laghetti  Pakar, a Cornino, luogo privilegiato per gli amanti di pesca sportiva. Persone che conoscevano bene l’area e che si sono mossi con disinvoltura. La scoperta è stata fatta domenica mattina da Luca Sicuro, amministratore della Pavees, la cooperativa che gestisce i laghetti. Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri, che stanno portando avanti le indagini del caso.

Il sospetto di Sicuro è che ad agire sia stato qualcuno a cui non andava a genio la gara di trout-area in programma proprio il giorno dopo rispetto al furto, domenica 25 novembre ai laghetti Pakar (competizione che comunque si è svolta regolarmente). Il raid è stato immortalato da una fototrappola.
Il danno provocato, tra il pesce rubato e i danni a vasche e retini di contenimento, si aggira sui 1.500 euro.