23 maggio 2019
Aggiornato 05:30
Farmaci e aborto

Pillola giorno dopo, plauso degli ostetrici alla nota dell’AIFA

L’associazione degli ostetrici AOGOI accoglie con favore le nuove raccomandazioni dell’AIFA circa la pillola del giorno dopo. La presidente Elsa Viora: «Occasione per ribadire l’importanza di una contraccezione informata, responsabile e gratuita, unica arma per prevenire le gravidanze indesiderate».

Sessualità e adolescenza

Coito interrotto: è sicuro?

La dottoressa Monica Cappello spiega a Diario Salute TV perché il coito interrotto non può essere considerato un vero e proprio metodo anticoncezionale

Contraccezione d’emergenza

Pillola dei 5 giorni dopo, è boom. Venduta una compressa ogni 2 minuti

Da quando non serve più la ricetta, si vende una pillola dei 5 giorni dopo ogni due minuti. Le vendite hanno avuto un’impennata esponenziale, con una crescita del 96% in dieci mesi. Parallelamente, però, sono diminuiti gli aborti volontari