26 maggio 2019
Aggiornato 09:30
Entrambi gli obiettivi sono stati distrutti

L'aviazione kenyana bombarda due basi somale degli Shebab

Nairobi: entrambi gli obbiettivi sono stati distrutti. Le fonti hanno precisato che l'operazione era già stata programmata prima dell'attacco jihadista all'università e rientra nel quadro «dell'impegno permanente contro gli shebab, che proseguirà».

Attentato in Kenya

Strage Garissa, il Governo keniota dichiara tre giorni di lutto

Il presidente kenyano Uhuru Kenyatta ha decretato tre giorni di lutto nazionale dopo la strage jihadista avvenuta giovedì scorso nell'università di Garissa, costata la vita a 148 persone, per la maggior parte studenti.