24 giugno 2019
Aggiornato 14:00
La proposta

Autonomia Responsabile lancia la staffetta generazionale

Tondo: «La Regione incentivi l’assunzione di giovani nelle imprese, con inserimenti progressivi e affiancamenti. Non servono leggi statali, usiamo l’autonomia in modo concreto e virtuoso»

Conferenza programmatica di Autonomia Responsabile

Tondo stoppa Riccardi:" Il candidato non c'è ancora"

Titolo dell’appuntamento, “la Regione che reagisce”. Il programma prevedeva l’apertura della sessione plenaria alle 10 con la prolusione della segretaria regionale Giulia Manzan e la costituzione di 5 tavoli di lavoro

La proposta

Una petizione a sostegno della 'movida' in città

A promuoverla Lorenzo Bosetti, consigliere comunale di Autonomia Responsabile, deciso a far sentire la voce «di chi vuole poter vivere a Udine anche la sera». Creata anche una pagina Facebook

L'intervento

Santarossa conferma l'avvicinamento a Parisi ma giura fedeltà a Tondo

“Il mio ruolo rafforza la candidatura di Tondo. Spaccature nel gruppo regionale? Fantasie”. Queste le parole del consigliere regionale, che però non fa cenno ai rapporti tesi tra Fitto (legato all'ex governatore) e il leader di Energie PER l’Italia

ambiente

Santarossa, fare chiarezza su allarme ambientale Cellina Maduna

Una recente relazione parlamentare sull'uranio impoverito ha fatto scattare un allarme per l'area del poligono del territorio compreso tra Cordenons, San Quirino, Vivaro, San Giorgio della Richinvelda, Zoppola e Spilimbergo

La proposta

Revelant (Ar) presenta una legge per tagliare le tasse in montagna 

“Basta alibi e luoghi comuni: la montagna ha bisogno di un regime fiscale specifico”. Nella proposta spazio a una riduzione dell'Irap, all'azzeramento dell'Irpef regionale e alle agevolazioni fiscali. Basterebbero 25 milioni di euro

trasporti

Interporto Trieste, Ret: «Le quote della Provincia non vanno trasferite a Friulia»

Il consigliere regionale di Autonomia Responsabile. «Con un capitale sottoscritto di quasi 2 milioni di euro e una quota del 36% complessivo, la Provincia deteneva una parte consistente dell'interporto. Chiusa la Provincia, ritengo corretto che siano i Comuni del territorio a esprimersi su quel lascito»

lavoro

Santarossa, servono risposte concrete per i precari di Aviano

Il consigliere regionale di Autonomia Responsabile: "Il 70-80% dei ricercatori del Cro ha un contratto precario. Abbiamo appreso che la presidente Serracchiani ha inviato una nota ai Ministri Madia e Lorenzin per sensibilizzarle sul tema ma per l'iniziativa sia lodevole non è sufficiente"

L'interveto

AR: Ret, sul Punto Franco di Trieste ora tocca alla Regione

"Per passare dal potenziale all'attuazione, serve un piano regionale per lo sviluppo dell'area portuale che deve essere sostenuto da fondi consistenti. Non basta l'annuncio, questa è, forse, la più grande sfida per la Trieste di domani"

L'intervento

Terzo mandato per i sindaci: Sibau è scettico

Il consigliere di Autonomia Responsabile precisa: "L'obiettivo è chiaro: concedere una legislatura in più ai sindaci consentirà di adottare la stessa formula anche in Regione, allungando quindi la carriera politica di chi punta alla riconferma in piazza Oberdan"

elezioni

Gorizia va al ballottaggio, secondo turno tra Ziberna-Collini

Accedono al turno di ballottaggio per l'elezione a sindaco del Comune di Gorizia Rodolfo Ziberna, che ha ottenuto 8543 voti (pari al 49,88 per cento delle schede valide), e Roberto Collini, che ha ottenuto invece 3884 voti (pari al 22,68 per cento delle schede valide); il turno di ballottaggio tra i due candidati sindaco si terrà nella giornata di domenica 25 giugno

ambiente

Santarossa, bene il via libera all'eliminazione delle nutrie

Il consigliere regionale di Autonomia Responsabile è a favore della legge approvata dall'Aula che combatte la proliferazione dei 'castori allogeni' e ne consente l'eradicazione; soprattutto data la criticità presentatasi sul ponte di Adamo ed Eva sul Noncello

lavoro

Tondo e Sibau, mancano risposte reali sulle priorità della legislatura

In campagna elettorale, nel 2013, Serracchiani aveva messo lavoro e occupazione al centro della sua agenda ma il disegno di legge 'norme in materia di formazione e orientamento nell'ambito dell'apprendimento permanente' è 'accusato' di astrattezza, allusioni alla burocrazia, senza contatto con il mondo reale

L'intervento

AR: Revelant, mantenere e rafforzare i servizi in montagna

Il consigliere ha presentato un'interrogazione per capire quali siano "e iniziative della giunta Serracchiani per arrestare l'emorragia di servizi (scuola, banche, uffici postali) nei territori periferici della montagna"