24 giugno 2017
Aggiornato 14:00
> <
RSS

Lo strano caso dei corsi anti-ludopatia promossi da società di profitto da gioco d'azzardo

Sembra un controsenso, e, secondo la deputata cinque stelle Maria Marzana, lo è: anzi, si tratterebbe, a suo avviso, di un «macroscopico conflitto di interessi». Si parla di progetti di formazione contro la ludopatia per i più giovani, organizzati proprio da società che, con il gioco d'azzardo, fanno profitti. E intanto, i casi di dipendenza in Italia sono sempre più numerosi

> <