21 agosto 2019
Aggiornato 00:00
Il crollo del petrolio pesa sui conti

Trimestre in rosso per Chevron

Nel quarto trimestre del 2015 Chevron ha registrato una perdita di 588 milioni di dollari, un tonfo del 117% dai 3,5 miliardi di dollari di utili messi a segno nello stesso periodo del 2014.

Exxon sapeva dal 1981

I petrolieri parlano di cambiamento climatico dal 1977

L'impatto delle attività umane sui cambiamenti climatici era noto alle grandi compagnie petrolifere mondiali già da 38 anni, una decina di anni prima che della questione si cominciasse a parlare pubblicamente. Le prove sono state raccolte dall'Ong statunitense Union of Concerned Scientists (Ucs), che le ha pubblicate nel dossier «The Climate deception»

Il rebus petrolio

Arabia Saudita: «L'offerta di petrolio rimarrà invariata»

Ill Ministro del petrolio saudita: «Vedo impossibile che noi o l'Opec intraprendiamo qualsivoglia misura che condurrebbe ad una riduzione delle nostre quote di mercato e a un aumento di quelle altrui». Intanto il Brent torna sopra i 62 dollari mentre la Chevron abbandona piani per trivellazioni in Artico canadese.