20 ottobre 2019
Aggiornato 01:00
L'ex assessore di Roma spiega i meccanismi della corruzione

Cutini: «Denunciai che l'affare d'oro è l'emergenza»

Solo ieri Rita Cutini veniva «licenziata» dalla carica di Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma. Oggi l'ex membro della giunta Marino spiega i giochi che si celano dietro la questione della rivolta dei migranti a Tor Sapienza, che, di fatto, ha portato alle dimissioni di Cutini: «Strumentalizzato disagio per fini non legittimi».

Il segretario del Pd laziale attacca il sindaco

Pedica: Marino spieghi il giallo Cutini

Stefano Pedica della direzione del Pd Lazio commenta l'uscita di scena dell'assessore alle Politiche sociale del Comune di Roma, Rita Cutini, e afferma che servirebbero dei chiarimenti in merito, poiché le parole di Cutini sembrano celare «un'ombra» che ha bsogno di delucidazioni da parte del primo cittadino Ignazio Marino.

Parla il nemico numero uno della cupola romana

Assessore Cutini: «Hanno fatto di tutto per farmi fuori»

Nelle intercettazioni sulla mafia capitolina l'assessore alle Politiche Sociali del comune di Roma, Rita Cutini, viene definita, da Salvatore Buzzi, braccio destro di Massimo Carminati al vertice dell'organizzazione criminale, «innavvicinabile». L'assessore Cutini: «La Cupola contro di me».

Immigrazione

Cutini e Dinoi: Roma partecipa al bando Ue sui rifugiati

L'assessore al Sostegno Sociale e Sussidiarietà e il presidente della commissione speciale Politiche comunitarie sono soddisfatti: «Questo dimostra che la nostra città è ricca di soggetti positivi che vogliono renderla sempre più bella e accogliente»