> <
RSS

Tunisia, la crisi spacca anche il partito islamico

Sciopero generale oggi in Tunisia, dopo l'uccisione del leader dell'opposizione tunisina Shokri Belaid, che ha gettato il paese nel caos. L'Union Tunisienne Generale du Travail (Ugtt), principale sindacato tunisino, ha proclamato uno sciopero generale per oggi in segno di protesta per l'omicidio del leader dell'opposizione Shokri Belaid, ucciso eiri a Tunisi

Omicidio Belaid, la crisi spacca anche Ennahda

Il premier Hamadi Jebali aveva infatti annunciato di voler formare un governo tecnico di unità per affrontare la crisi innescata dall'omicidio di Belaid, senza precisare peraltro se l'attuale esecutivo dovesse considerarsi dimissionario e entro quale data sarebbe stato effettuato un eventuale rimpasto

> <