22 ottobre 2019
Aggiornato 00:00
Formula 1

Ufficiale: Paddy Lowe passa dalla Mercedes alla Williams

Il direttore tecnico che ha portato le Frecce d'argento alla vittoria degli ultimi tre Mondiali consecutivi torna nella squadra con cui iniziò la sua carriera in Formula 1, sviluppando le sospensioni attive che rivoluzionarono le monoposto

Un nuovo pilota canadese che vuole stupire

Con Lance Stroll la Williams ha scoperto «il nuovo Jacques Villeneuve»

A soli 17 anni, è pronto al salto in Formula 1 direttamente dalla F3. E, per prepararsi, si è sottoposto ad un programma di test simile a quello cui prese parte vent'anni fa il suo illustre connazionale, con lo stesso team. Il dt: «Mi ha colpito»

Si completa il mosaico del mercato piloti in Formula 1

Felipe Massa non si ritira più: accetta l'offertona e rimane in Williams

Sarebbe di ben sei milioni di euro l'ingaggio messo sul piatto dal team inglese pur di convincere l'ex ferrarista a correre per un altro anno. Ora che il brasiliano ci sta, Valtteri Bottas potrà essere libero di passare alla Mercedes

Gerhard Berger vede il quattro volte iridato in partenza

Per ora Sebastian Vettel resta alla Ferrari, ma... «nel 2018 sogna la Mercedes»

A chiunque sarà affidato il sedile di Nico Rosberg nel 2017, il suo contratto durerà solo un anno. E alla fine della prossima stagione scade quello del pilota tedesco con la Rossa. Che, se non tornerà a vincere, rischia seriamente di perderlo

Un'ultima stagione di Formula 1 per il brasiliano?

Felipe Massa si ritira... anzi no! La Williams lo richiama in squadra

Sempre più pazzo il mercato piloti dopo l'abbandono di Nico Rosberg. Se Valtteri Bottas dovesse partire per la Mercedes, la squadra inglese è pronta al piano B: far tornare a correre l'ex ferrarista, che ha appena appeso il casco al chiodo

Ci eravamo tanto amati

Fernando Alonso e Felipe Massa, incidente tra ex ferraristi

Per quattro anni furono compagni di squadra in Ferrari. Oggi, lo spagnolo e il brasiliano sono impegnati su due fronti opposti. E nel Gran Premio degli Stati Uniti sono arrivati addirittura allo scontro: nel vero senso della parola

Maranello lo ha licenziato troppo presto?

James Allison: cacciato dalla Ferrari, corteggiato dalla Red Bull

Dalla Rossa se n'è andato quest'estate, accusato di essere il colpevole della crisi di risultati della SF16-H. Oggi, ha sul tavolo un'offerta dei diretti rivali, che lo vorrebbero nientemeno che come sostituto del più geniale degli ingegneri, Adrian Newey

Clima pesante nel reparto tecnico della Rossa

Fuga di cervelli dalla Ferrari: lasciano altri due tecnici

A luglio se n'era andato il direttore tecnico James Allison, ad agosto il capo aerodinamico Dirk De Beer. E sono nell'ultimo weekend hanno salutato Maranello anche Antonio Spagnolo e Corrado Lanzone. Scappano gli ingegneri?

I progetti del Cavallino rampante

La Ferrari non si ferma: ecco il piano per la fine del 2015

Uno sviluppo continuo, passo dopo passo, che riguarda soprattutto il motore ma anche la vettura nel suo complesso. E che ha portato ormai la rossa di Maranello molto vicina tecnicamente alla Mercedes

Formula 1 | Il dominio tedesco potrebbe presto finire

Mercedes inizia a tremare: «La Ferrari ci raggiungerà»

Il boss dei campioni del mondo è convinto: «Solo questione di tempo». E Maurizio Arrivabene sprona i suoi: «Il secondo posto non ci basta, vogliamo vincere». E se le frecce d'argento non fossero imbattibili?