28 giugno 2017
Aggiornato 04:00
> <
RSS

Vertice Ppe senza Berlusconi, manca solo agli italiani

Il presidente Daul: «E' la legge che si applica, io rispetto ovunque la giustizia», Il premier finlandese Katainen: «E' stato sempre un oratore molto colorito nei nostri incontri, ma la vita va così e sta ai giudici decidere cosa è giusto». Alfano: «Dispiaciuto», Tajani: «L'assenza di un leader rende il dibattito meno forte»

Monti: Ho il sostegno del PPE

Il presidente del Consiglio è stato invitato dal presidente del Partito popolare europeo, Wilfred Martens, al vertice del Ppe, oggi a Bruxelles, per «illustrare la situazione politica in Italia», ciò che il premier ha fatto, spiegando in particolare «il venir meno del sostegno del Pdl» al suo governo che ha determinato la sua decisione di annunciare le dimissioni

> <