12 novembre 2019
Aggiornato 15:30
Il caso Menarini

Menarini, storia di una maxi condanna per frode allo Stato sui medicinali

I vertici della Menarini sono stati condannati per riciclaggio da frode fiscale. La casa farmaceutica più grande d'Italia avrebbe prodotto farmaci a prezzi gonfiati, accumulando illeciti per 1,2 miliardi di euro. E la storia sarebbe cominciata negli anni Ottanta

Studio del Banco Farmaceutico

Cresce la «povertà sanitaria»

Nel 2014, infatti, è aumentata del 3,86% la richiesta di farmaci da parte di quella fascia di popolazione che non è più in grado di acquistare medicinali nemmeno quelli con ricetta medica, passando da 2.943.659 confezioni di farmaci richieste nel 2013 a 3.057.405.

Solidarietà

Banco Farmaceutico scende in campo per gli immigrati siriani

La Fondazione in collaborazione con l'associazione Medici Volontari Italiani ha messo a disposizione medicinali e presidi sanitari per l'assistenza e la cura dei profughi abbandonati alla stazione centrale di Milano