> <
RSS

Il denaro a costo zero non interessa le banche europee

La Bce ha assegnato 82,6 miliardi di euro (prevedeva di prestarne 110) agli istituti di credito che utilizzeranno questi finanziamenti agevolati per erogare prestiti alle famiglie e alle imprese nel tentativo di sostenere la crescita economica dell'Eurozona. Non c'è stata una corsa, nonostante i nuovi fondi messi a disposizione da Mario Draghi con tassi di interesse molto bassi, appena lo 0,15%

> <