23 ottobre 2019
Aggiornato 06:30
Il 15 giugno 2017

‘Roam like at home’: arriva lo stop al roaming in Europa

Niente più costi aggiuntivi sul telefono in tutti i Paesi dell’Unione Europea e ai tre che fanno parte dello spazio economico europeo, ovvero, Norvegia, Liechtenstein e Islanda. La novità, invece, non sarà valida per la Svizzera, Andorra o il principato di Monaco. In quanto al Regno Unito, nonostante la Brexit pagheremo come a casa nostra

viaggi all'estero

Niente più tariffe roaming in UE, ma conviene davvero?

Il 15 giugno 2017 scatterà l’azzeramento delle tariffe di roaming nell’Unione Europea per il traffico voce, SMS e dati all’estero, in modo da considerare gli Stati dell’UE come un’unica nazione