20 maggio 2019
Aggiornato 03:00
Relazioni internazionali

Pechino a un bivio: manderà delegazione al congresso dei lavoratori coreani?

Quello che un tempo sarebbe stato un fatto ovvio, lo è molto meno dopo l'evidente raffreddamento dei rapporti in seguito al test nucleare di inizio anno e ai lanci di missili balistici effettuati da Pyongyang che hanno portato Pechino a essere tra i più decisi promotori di pesanti sanzioni nei confronti della Corea del Nord.

Vietati i coltelli da cucina, mobilitati 1,4 mln di volontari

Pechino «blindata» per il 18esimo Congresso del Partito comunista cinese

La Cina sta rafforzando le misure di sicurezza in vista del cambio al vertice del Paese della prossima settimana, il primo a tenersi nell'era dei social media, usati oggi da circa mezzo miliardo di cinesi per scambiarsi informazioni. Stando a quanto riportato oggi dal Wall Street Journal, sono stati i censori di internet ad essere particolarmente impegnati

L'annuncio dell'agenzia Nuova Cina

Cina: silurato Bo Xilai, carismatico leader del Partito a Chongqing

La carriera di Bo, 62 anni, che ambiva a diventare uno dei membri del comitato permanente del Partito comunista cinese (PCC) - oggi composto da nove membri - appare a questo punto fortemente compromessa