12 maggio 2021
Aggiornato 19:30
Il film in sala dal 7 maggio

La Solarino torna in casa con «Mi chiamo Maya»

In seguito ad un tragico evento, Niki, 16 anni, decide di fuggire dalla casa famiglia cui è stata affidata, portando con se la sorellina Alice di soli 8 anni. Insieme affrontano un viaggio alla ricerca di un'utopica libertà, attraverso la Roma conosciuta e quella sconosciuta, incontrando persone molto diverse tra loro.