21 ottobre 2020
Aggiornato 10:00
Cinema

Il nuovo episodio di «007» rinviato alla primavera 2021 (coronavirus permettendo)

L'uscita dell'opera, con protagonista Daniel Craig, era inizialmente stata fissata per aprile 2020 ma poi rimandata a novembre a causa della pandemia

Daniel Craig
Daniel Craig ANSA/EPA

L'uscita del nuovo film di James Bond, «No Time To Die» è stata ulteriormente rimandata. L'ha comunicato in il sito internet allestito per il film. La nuova data per l'uscita del film è stata fissata per il 2 aprile 2021.

L'uscita dell'opera, con protagonista Daniel Craig, era inizialmente stata fissata per aprile 2020 ma poi rimandata a novembre a causa della pandemia. «Capiamo che lo slittamento sarà una delusione per i nostri fan ma ora non vediamo l'ora di condividere NO TIME TO DIE il prossimo anno», ha comunicato la produzione del film.

Quest'ennesimo episodio della saga di 007 sarà l'ultimo in cui Craig apparirà nelle vesti del famoso agente segreto al servizio di Sua Maestà britannica.

Al via il Trailers Filmfest 2020 a Milano dal 7 ottobre

Si tiene a Milano, per il quinto anno consecutivo e in versione online, causa Covid-19, dal 7 al 9 ottobre 2020, la diciottesima edizione del Trailers FilmFest. Il festival, diretto da Stefania Bianchi non mancherà di proporre - online - incontri con i professionisti della comunicazione del cinema e premierà i migliori trailer della stagione cinematografica e prevede, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti le premiazioni, venerdì 9 ottobre, in una serata dal vivo presso il Nuovo Anteo Palazzo del Cinema, che si concluderà con la proiezione del film vincitore del Premio Rivelazione dell'anno.