5 dicembre 2019
Aggiornato 20:00

Spectre, una premičre piena di stelle

Red carpet reale per la prima mondiale dell'ultimo film dedicato a James Bond. Ad aprire le danze Kate Middleton, e il principe William. Daniel Craig fa gli onori di casa beato tra le donne

LONDRA - Una premiere regale, quella di Spectre con la presenza di Kate Middleton accompagnata dai suoi personalissimi 007: il marito William e l'emozionato Harry, da sempre grandissimo fan di Bon. I tre, tra sorrisi e saluti ai fan, hanno aperto il red carpet. Ma il resto del red carpet non ha certo deluso. La prima mondiale del 24esimo film dedicato a James Bond è stata costellata di stelle.

La principessa
Kate Middleton, ha scelto un abito leggerissimo, azzurro chiaro, del suo designer preferito: Jenny Packham, abbinato a un paio di pendenti di diamanti. Per la terza volta nella storia infatti un film di Bond è stato scelto per il Royal Film Performance, l'annuale evento cui partecipano i membri della famiglia reale e il cui ricavato va all'ente benefico Cinema and Television Benevolent Fund. La pellicola, già definita «capolavoro» dalla stampa britannica, sarà nelle sale italiane dal 5 novembre.

007 e le sue donne
Padrone di casa, in splendida forma e vestito con l'impeccabile smoking, Daniel Craig, 47 anni. Per nulla scontato alla sua quarta volta da james Bond. «Bond può essere un gentiluomo. Qualche volta, perlomeno», ha raccontato di recente l'attore. E sul tappeto rosso londinese del film diretto da Sam Mendes di certo lo è stato. Tra le sue braccia hanno sfilato, bellissime, le due Bond Girl: Lea Seydoux, 30 anni, in un abito d'oro, e Monica Bellucci, 51, di nero vestita. Per entrambe far parte del cast è stato «un onore». Monica Bellucci ha più volte ripetuto l'orgoglio di essere la prima donna di Bond che ha passato (meravigliosamente) i 50. A batterla in fierezza, però, è stata Rachel Weisz, l'unica vera donna nel cuore di Bond, o almeno in quello di Daniel Craig. Se sul red carpet infatti ha lasciato spazio alle colleghe Lea e Monica, nel backstage non si è staccata un attimo dall'attore, suo marito dal 2011.