Reali Inglesi

E' ufficiale, il Principe Harry sposerà Meghan Markle

Ecco quando quando Harry convolerà a nozze e come Sua Maestà Elisabetta ha acconsentito all'unione con l'attrice americana

Principe Harry e Meghan Markle presto sposi. I dettagli del matrimonio
Principe Harry e Meghan Markle presto sposi. I dettagli del matrimonio (ANSA)

LONDRA - Elisabetta ha detto sì. La Sovrana inglese ha dato il via libera alle nozze tra il nipote Harry e l'attrice Meghan Markle. Il comunicato è stato battuto questa mattina, eccolo: «Il principe di Galles - si legge nel testo condiviso anche sui social network - è lieto di annunciare il fidanzamento tra il Principe Harry e Miss Meghan Markle». Il lieto evento si terrà nella primavera del 2018 e, sempre secondo la nota, Harry ha informato Sua Maestà e gli altri membri della famiglia reale ricevendo la benedizione della Regina. La coppia, conclude il testo, vivrà nel Nottingham Cottage di Kensington Palace. La Regina e il Duca di Edimburgo si sono detti «Lieti per la notizia e augurano alla coppia ogni bene». William e Kate, in una nota diffusa da Kensington Palace hanno commentato la lieta novella dicendo: «E' stato splendido conoscere Meghan e vedere quanto lei e Harry siano felici».

Un momento rivoluzionario
Un'ingresso, quello di Meghan nella famiglia reale che simboleggia una grande rivoluzione. Un evento di questo tipo non succedeva da 81 anni: era infatti il 1936 quando Edoardo VIII scelse di rinunciare al trono per poter sposare un'altra divorziata americana, Wallis Simpson uscendo così dalla famiglia reale. Ne derivò una crisi istituzionale profonda che rischiò di mandare in rovina il nome dei Windsor. Fu Albert, fratello del Re e padre di Elisabetta, a salire al trono con il nome di Giorgio VI (il nome Albert risultava troppo tedesco) aprendo la strada al regno di Elisabetta II che, altrimenti, non sarebbe mai diventata Regina. Ed ecco che il destino ha fatto sì che la stessa Elisabetta, dopo 81 anni, abbia dovuto gestire la presenza di una divorziata americana nel cuore di un membro della famiglia reale. Ed i tempi hanno iniziato a cambiare sin dall'ingresso di Lady Diana all'interno della royal family: la monarchia ha dovuto per forza di cose iniziare un lento cammino di modernizzazione ed accettare che il figlio della Regina divorziasse o che la madre di un erede al trono frequentasse altri uomini e che si rifacesse una vita. Meghan, però, non solo è una donna divorziata, ma è anche figlia di una madre di colore e discendente da schiavi: un suo avo era uno degli schiavi liberati nel 1865 e lei è molto orgogliosa delle sue origini.

Gli incontri ufficiali
Che i tempi del fidanzamento fossero maturi lo si era capito già a fine estate quando Meghan, dopo un anno di frequentazione con Harry, è apparsa per la prima volta mano nella mano con il Principe agli Invictus Games di Toronto. Di sicuro, d'ora in avanti dovrà confrontarsi più volte con lo stile dell'impeccabile cognata Kate Middleton. Fino ad ora è stata sempre lontana dai riflettori e anche la proposta di matrimonio è stata fatta in maniera privata. Persino alle nozze di Pippa Middleton Meghan non era stata invitata in quanto non fidanzata ufficialmente con Harry. La Markle era arrivata solo in serata per un brindisi informale con gli sposi. I primi a conoscere la futura sposa sono stati Kate e William, poi è stata la volta di Carlo e Camilla ed infine, la Regina con cui Meghan avrebbe preso il the del pomeriggio.