10 luglio 2020
Aggiornato 08:00
Musica live

Dire Straits Legacy, tornano in tour

Nuovo nome e nuova formazione per una delle band che ha segnato la storia del rock nel mondo. A febbraio due appuntamenti speciali ed imperdibili per gli appassionati

ROMA - Dopo i sold out nelle principali città italiane, i Dire Straits Legacy, tornano con un nuovo nome e un nuovo tour internazionale che partirà da maggio 2016. Una speciale anteprima del tour si terrà con due unici appuntamenti in Italia a febbraio, con la prima tappa a Roma il 4 (Atlantico), e la seconda a Milano il 7 (Fabrique), con la formazione composta da Phil Palmer, Alan Clark, Mel Collins, Danny Cummings, Steve Ferrone, Marco Caviglia e Primiano Di Biase.

Le leggende del rock
Per il tour 2016 fa il suo ingresso nella formazione Alan Clark storico tastierista che è entrato a far parte dei Dire Straits nel 1980, e da li presente per tutta la vita del gruppo, e che ha risposto con entusiasmo alla chiamata di Phil Palmer. Parteciperà al tour 2016 anche Steve Ferrone, uno dei batteristi più quotati al mondo (Eric Clapton, Paul Simon, David Bowie, Duran Duran sono solo alcuni degli artisti con cui ha collaborato). Sul palco ci saranno poi Phil Palmer (chitarre e Musical Director) e il percussionista Danny Cummings, entrambi presenti nell'On Every Street Tour '91-'92 dei Dire Straits, e il sassofonista Mel Collins, coprotagonista dei concerti targati Dire Straits dell'83. Due sono gli italiani, il cantante e chitarrista Marco Caviglia e il tastierista Primiano Di Biase.

Un tour speciale
I DSL ricompaiono sulle scene con una nuova veste: dalla versione Legend a quella Legacy. Il termine evidenzia ancora una volta la volontà della concept band, come amano definirsi gli stessi musicisti, di celebrare l'eredità musicale dei leggendari Dire Straits. I Dire Straits Legacy, sono un progetto in continua evoluzione: lontani dal cliché della réunion o della tribute band, mantengono viva nei loro concerti la memoria di sonorità storiche e di brani unici ed indimenticabili. Per le date di Roma e Milano saranno realizzati particolari pacchetti: a Roma sarà possibile acquistare il Meet&Greet per poter incontrare queste leggende del rock dopo il concerto, mentre per Milano, grazie alla consolidata partnership con Terraferma, è stata realizzata una speciale Vip Lounge dalla quale si potrà assistere al concerto in un comfort assolutamente esclusivo con light buffet ed incontrare la Band dopo il concerto.