15 dicembre 2019
Aggiornato 05:30

Beyoncé e Jay Z cercano casa a Parigi, J-Lo compra attico a Manhattan

La crisi coniugale è ormai acqua passata. Dopo un'estate turbolenta con i due sull'orlo del divorzio, la coppia più potente dello showbiz musicale ha deciso di rinnovare i propri voti nuziali e nel futuro potrebbe trasferirsi a Parigi. «Fortezza di Lusso» da 22 milioni di dollari per Jennifer Lopez a Manhattan. Eredità record per la figlia di Joan Rivers.

NEW YORK - La crisi coniugale tra Beyoncé e Jay Z è ormai acqua passata. Dopo un'estate turbolenta con i due sull'orlo del divorzio, la coppia più potente dello showbiz musicale ha deciso di rinnovare i propri voti nuziali e nel futuro potrebbe trasferirsi a Parigi.

RINNOVATO I VOTI - Lo rivela il magazine «People» secondo il quale i due, dopo aver rinnovato i propri voti, hanno già adocchiato una villa che sorge sulle rive della Senna, una casa a schiera situata accanto al Palazzo dell'Eliseo e un'altra proprietà all'interno del XVI arrondissement, uno dei quartieri più esclusivi della capitale francese. A Parigi, tra l'altro, i due hanno anche concluso il loro lunghissimo tour internazionale convissuto, tra gossip più o meno voluti, proprio con la crisi matrimoniale. La crisi era emersa dopo il diverbio scoppiato dentro un'ascensore tra Jay Z e la sorella di Beyoncé Solange.

«FORTEZZA DI LUSSO» PER J-LO - Jennifer Lopez è l'acquirente di un favoloso attico di design in un elegante palazzo di Manhattan. JLo avrebbe acquistato la «fortezza di lusso», così definita da blog.casa.it, per la stratosferica cifra di 22 milioni di dollari. La casa, progettata dal designer Geremia Brent, si sviluppa su una superficie di oltre 300 mq e comprende un grandissimo salone, un'ampia cucina e quattro camere da letto. A completamento della favolosa proprietà un area verde esterna di prato all'inglese. Tra i vicini di casa Chelsea Clinton e Jeff Gordon.

EREDITÀ RECORD - Melissa Rivers, l'unica figlia dell'attrice Joan Rivers scomparsa lo scorso 4 settembre all'età di 81 anni in seguito alle complicazioni di un'operazione chirurgica di routine alla gola, ha ereditato oltre 80 milioni di euro. La rivista Us Weekly pubblica oggi che il lascito dell'attrice comica consiste in circa 60 milioni di liquidi e un edificio nell'Upper East Side newyorkese del valore di circa 27 milioni. La comica newyorchese, il cui vero nome era Joan Alexandra Molinsky, era molto nota negli Usa come conduttrice del programma «Fashion Police» sul canale E!, ma anche per i suoi commenti pungenti e le sue provocazioni.
Attrice, sceneggiatrice e produttrice, era diventata famosa nel 1965 come ospite dello show «The Tonight Show» di Johnny Carson. Di recente le autorità mediche locali avevano imputato il decesso della star ad alcune prevedibili complicazioni della chirurgia. La Rivers era ricoverata al Mount Sinai Hospital di Manhattan, dove era stata trasferita dall'ambulatorio Yorkville Endoscopy. Qui, durante una operazione chirurgica alla gola, aveva avuto un arresto cardiaco e respiratorio.