23 ottobre 2019
Aggiornato 23:00
TV

«Ballarò», Benigni a sorpresa a fianco di Giannini. Gratis

Il comico toscano sarà protagonista di una sorta di intervista-show all'interno del programma. Diverso dunque dalla copertina di Maurizio Crozza dell'era Floris, che torna, uguale, su La7.

ROMA - È quasi certo: Roberto Benigni a «Ballarò». La nuova stagione del programma, con al timone la new entry Massimo Giannini di «Repubblica», partirà in prima serata sempre su Rai3 martedì 16 settembre e il Premio Oscar sarà il grande ospite. L'indiscrezione, lanciata dal «Fatto Quotidiano», è stata confermata da ambienti della rete e dall'entourage dell'attore e regista. Si lavora in queste ore a definire i dettagli di una presenza evento, che non sarebbe in apertura di puntata, come accadeva con la copertina di Maurizio Crozza dell'era Floris, ma nel cuore del programma, con Benigni protagonista di una sorta di intervista-show. Benigni, che è atteso su Rai1 a metà dicembre con una serata-evento dedicata ai Dieci comandamenti, sarebbe un bel colpo per Giannini, che con il nuovo «Ballarò» debutta in concomitanza con Giovanni Floris e il suo nuovo «Dimartedì» su La7.

BENIGNI QUANTO CI COSTI? - Ovviamente la notizia ha scatenato le reazioni della Rete. E per molti, una domanda sorge spontanea: ma quando prenderà il comico toscano a puntata? Massimo Giannini ha subito voluto chiarire che la partecipazione di Benigni è a titolo completamente gratuito. Sarà presente solo per un saluto e per rispondere a qualche domanda del conduttore. Sarà vero?

FLORIS SU LA7 - Intanto, su La7 Floris risponde con Crozza e l’impianto del suo nuovo programma sarà simile a quello del vecchio «Ballarò»: apertura con la copertina del comico genovese e poi spazio al talk politico. Vedremo cosa combinerà, visto che la sua striscia quotidiana, "19 e 40", non è ancora decollata: per ora siamo fermi all’1,8% di share della seconda puntata (la prima aveva fatto anche peggio, 1,4%).