29 novembre 2022
Aggiornato 19:30
Dopo la caduta da cavallo

Terence Hill, paura passata

L'attore si è pienamente ripreso dopo l'incidente a cavallo avvenuto sul set di «Un passo dal cielo 3» in onda il prossimo anno. Nel corso delle riprese, infatti, l'animale che era stato scelto per questa stagione del programma si è imbizzarrito e gli ha tirato un calcio sulla gamba.

ROMA - La grande paura è passata e Terence Hill si è pienamente ripreso dopo l'incidente a cavallo avvenuto sul set di «Un passo dal cielo 3» in onda il prossimo anno. Nel corso delle riprese, infatti, l'animale che era stato scelto per questa stagione del programma si è imbizzarrito e gli ha tirato un calcio sulla gamba. Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni l'attore ha spiegato: «Il cavallo che era stato scelto per questa stagione e che io avevo già avuto modo di conoscere e cavalcare in passato, di recente era stato addestrato per i 'reining', una disciplina equestre che prevede che l'animale si esibisca, tra l'altro, in prove di rotazione e dietrofront improvvisi. Perciò, fin dall'inizio non è stato facile lavorare con lui. Andavamo in una direzione e lui, di colpo, si voltava e andava da un'altra parte».

LA DINAMICA - Poi ha spiegato la dinamica: «Quel giorno stavamo girando una scena vicino a una grotta, dalla quale doveva uscire, correndo, una persona vestita di rosso. Non so se sia stata la corsa o il colore rosso, ma il cavallo si è girato improvvisamente. Ho capito subito quello che sarebbe potuto accadere, così ho provato a scendere, ma lui non mi ha dato il tempo di allontanarmi e mi ha tirato un calcio sulla gamba».
Terence Hill è stato costretto per una settimana a letto prima di ricominciare a lavorare.