20 settembre 2019
Aggiornato 18:30
Omicidio Meredith

Amanda e Raffaele di nuovo insieme

Knox e Sollecito hanno trascorso insieme la giornata a New York, scrive oggi il tabloid britannico Daily mirror, pubblicando in prima pagina la fotografia di un loro abbraccio affettuoso

NEW YORK - Amanda Knox e Raffaele Sollecito si sono ritrovati a New York martedì scorso, nello stesso giorno in cui sono state rese note le motivazioni per cui la Corte di Cassazione ha annullato, il 26 marzo scorso, le sentenze di assoluzione nei loro confronti, ordinando un nuovo processo. Knox e Sollecito hanno trascorso insieme la giornata, scrive oggi il tabloid britannico Daily mirror, pubblicando in prima pagina la fotografia di un loro abbraccio affettuoso.

RITORNO DI FIAMMA - Effusioni che secondo il tabloid alimentano le voci di un loro possibile ritorno di fiamma, anche per l'assenza di James Terrano, il ragazzo con cui Amanda vive a Seattle. I due hanno visitato Manhattan in compagnia della mamma di Amanda e hanno parlato in italiano, precisa il Mirror. Interpellati dal quotidiano, non hanno voluto commentare.
In primo grado, i due imputati vennero condannati a 25 e 26 anni di carcere per l'omicidio di Meredith, avvenuto nel 2007 a Perugia.