9 febbraio 2023
Aggiornato 14:00
La polemica

Joan Rivers: «Bollenti come il lato B di Heidi Klum solo forni nazisti»

L'attrice americana criticata dalle associazioni ebraiche nega scuse. Al 21esimo galą per l'Aids organizzato da Elton John durante gli Oscar a Hollywood il 24 febbraio, Heidi Klum indossava un vestito dorato dall'ampia scollatura, che incorniciava il posteriore della top-model

LOS ANGELES - «L'ultima volta che la Germania č stata cosģ bollente era quando metteva gli ebrei nei forni»: questa «battuta» fatta dall'attrice e regista americana Joan Rivers, e riferita al lato B mozzafiato della modella tedesca Heidi Klum, ha irritato le associazioni ebraiche. L'attrice americana, 80 anni a giugno e anche lei ebrea, si rifiuta tuttavia - ha scritto il Daily Mail - di presentare le scuse.

Al 21esimo galą per l'Aids organizzato da Elton John durante gli Oscar a Hollywood il 24 febbraio, Heidi Klum indossava un vestito dorato dall'ampia scollatura, che incorniciava il posteriore della top-model. L'attrice, all'anagrafe Joan Alexandra Molinsky, ha fatto il suo commento, seguito da una grassa risata, alla trasmissione Fashion Police sull'emittente E!.

L'affermazione non č piaciuta alla Anti-Defamation League, organizzazione che combatte l'antisemitismo, secondo la quale Rivers ha banalizzato un evento orribile.