31 maggio 2020
Aggiornato 06:30
Misterioso liquido rosso nella camera

Lady Gaga lascia sangue nella vasca da bagno dell'hotel

Sangue per un rito satanico o parte degli elaborati costumi di scena, a seconda della morbosità delle fonti consultate. L'incidente risale all'estate scorsa e il personale dell'albergo è fermamente convinto che di qualunque liquido si trattasse la cantante ci aveva sicuramente fatto il bagno

NEW YORK - L'eccentrica Lady Gaga non si smentisce, lasciando la vasca da bagno della stanza dell'hotel piena di un misterioso liquido rosso: sangue per un rito satanico o parte degli elaborati costumi di scena, a seconda della morbosità delle fonti consultate.
Come riporta il quotidiano britannico The Independent l'incidente risale all'estate scorsa e il personale dell'albergo è fermamente convinto che di qualunque liquido si trattasse la cantante ci aveva sicuramente fatto il bagno.

Terrorizzata dalle presenze soprannaturali - Sia come sia, Lady Gaga non è nuova a un atteggiamento creativo nei confronti delle prenotazioni di una camera d'albergo: secondo alcuni è talmente terrorizzata dalla possibilità di presenze soprannaturali da inviare una squadra di «ghostbusters» per accertarsi dell'ambiente sia ragionevolmente sgombro da spiriti maligni; altre riportano l'investimento di 35mila euro in misuratori di campo elettromagnetico di ultima generazione allo scopo di poter rilevare la molesta presenza di eventuali spettri.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal