22 gennaio 2020
Aggiornato 23:30
Gossip

Alba Parietti: l'idea di un toy-boy mi farebbe orrore

La presentatrice a Grazia: «Trovo che gli uomini siano deboli, superficiali e ridicoli»

ROMA - «Ho sempre avuto vicino persone che mi indebolivano invece di tenermi tranquilla e hanno sempre rovinato la mia vita professionale. Volevano annullare tutte le mie certezze». Così Alba Parietti parla degli uomini della sua vita: «Stupidi, non capivano di non averne affatto bisogno: quando io amo, amo totalmente. Non c'è nessun bisogno di tenermi stretta: io sto lì». Tornata da poco sul piccolo schermo in veste di conduttrice e opinionista, Parietti dichiara di essere attualmente sola. «Trovo che gli uomini siano deboli, narcisi, sciocchi, superficiali, ridicoli - spiega al settimanale Grazia, in edicola domani - e senza nessun senso del ridicolo. Sono patetici, assurdi: a 50 anni corrono dietro alle ragazzine». E, anche se a luglio la conduttrice festeggerà 50 anni, dichiara: «L'idea di un toy-boy mi farebbe orrore».