14 novembre 2019
Aggiornato 23:00
Musica

Parte da Bruxelles il tour europeo di Baglioni

Domani l'artista a Parigi e il 6 maggio a Monaco

BRUXELLES - Parte stasera dal Forest National di Bruxelles, la serie di concerti europei di «Un solo mondo», il tour mondiale 2010 di Claudio Baglioni. A quattro anni di distanza dal concerto tenuto da Baglioni nell'emiciclo del Parlamento Europeo al fine di sensibilizzare Istituzioni, forze politiche, opinione pubblica e media sul tema dell'integrazione dei popoli e delle culture, l'artista ha voluto scegliere la capitale europea come punto di partenza di un tour che in Europa come negli altri Continenti, sarà caratterizzato anche dal tema del viaggio e dello scambio culturale.

«Un solo mondo» proseguirà nelle maggiori città europee per oltre un mese esibendosi nelle location più prestigiose: dal più antico music hall in attività, l'Olympia di Parigi (domani), allo storico Royal Albert Hall di Londra il prossimo 29 maggio.

«Un solo mondo» è un lungo viaggio di cinque mesi partito dal Taj Mahal di Atlantic City il 6 marzo scorso, che attraverserà alcune tra le più importanti città di tutti e cinque i Continenti. Nelle tre ore di musica dal vivo, Claudio Baglioni, affiancato da un gruppo di nove polistrumentisti, propone al pubblico una parata mozzafiato di successi straordinari, con le melodie immortali di alcuni tra i brani più significativi e amati della musica popolare italiana dagli anni '70 ad oggi.

In occasione di questo lungo giro di concerti, Baglioni incontrerà rappresentanti delle istituzioni, operatori culturali internazionali, istituti italiani di cultura, per affrontare l'importanza della presenza italiana nel mondo e del valore dell'interazione, rendendosi ambasciatore di una «sensibilità nuova, che insegni a condividere e non a dividere questo nostro mondo».

Queste le date del tour: stasera Forest National di Bruxelles, domani Olympia di Parigi, 6 maggio Circus Krone di Monaco, 7 maggio Theater House di Stoccarda, 13 maggio Palacio Municipal De Congresso di Madrid, 14 maggio Palau De La Musica di Barcellona, 16 maggio Kongress Haus di Zurigo e 29 maggio Royal Albert Hall di Londra.