29 maggio 2022
Aggiornato 03:30
Gossip | USA

La figlia di Tom Cruise e Katie Holmes «iniziata» a Scientology

L'attrice ha finito la dieta di purificazione, pensa al secondo figlio

NEW YORK - Non appena avrà compiuto tre anni, venerdì prossimo, Suri, l'incantevole figlia di Tom Cruise e Katie Holmes, comincerà la scuola di Scientology. La bimba, il cui nome in ebraico significa «principessa», frequenterà cinque giorni a settimana la New Village Academy di Los Angeles, istituto, che segue i precetti di Ron Howard da 8,7 milioni di dollari all'anno, fondato l'anno scorso dal collega e amico della coppia, Will Smith.

«I bambini hanno un sacco di responsabilità fin da piccoli», ha confidato una fonte al Mail on Sunday, che riporta la notizia. «La scuola è particolarmente severa sull'alimentazione, imponendo una dieta naturale povera di carboidrati, sale e zuccheri», ha aggiunto. L'ex star di Dawson's Creek, 30 anni, ha da poco terminato una dieta purificante, forse - scrive il tabloid domenicale - in vista di un secondo figlio. Una dieta a base di bibitoni alle erbe che l'avrebbe indebolita tanto da impedirle di presenziare agli Oscar.

L'attrice sembra nel frattempo aver risolto le tensioni con il marito, grazie a confessioni scritte, come richiede la filosofia di Scientology. Katie, attualmente impegnata a New York con le riprese del film «The Extra Man», rientrerà a Los Angeles a maggio, in forma perfetta per dedicarsi alla ricerca di una seconda maternità.