27 giugno 2019
Aggiornato 06:30
Formula 1 | Gran Premio d'Italia

Un tifoso speciale per la Ferrari: Crespo! «Il Mondiale? Siamo messi bene»

L'ex calciatore di Parma, Lazio e Inter è un grande appassionato della Rossa di Maranello, fin dai tempi in cui seguiva il suo connazionale Reutemann in tv. Alla partita della nazionale piloti ha vestito i colori dei fan club del Cavallino rampante, e si è detto ottimista per la corsa al titolo

MONZA – Un tifoso (illustre) in più per la Ferrari nel Gran Premio di Monza: è Hernan Crespo, ex calciatore di Serie A che ha vestito a lungo i colori di Parma, Lazio e Inter. Mercoledì scorso, in occasione della partita della nazionale piloti che ha aperto il weekend di gara, il campione argentino è sceso in campo con una maglia molto particolare, quella dei fan club ufficiali della Rossa di Maranello: «Non è male: per uno che ha seguito la Formula 1 fin da piccolo, indossare i colori rossi è tanta roba, anche se non guido... – ha commentato entusiasta ai microfoni del Diario Motori – Però uniamo i due mondi, il calcio e le corse».

Speranze iridate
Il tifo di Crespo per la Formula 1 e per il Cavallino rampante risale alla sua infanzia: «Sono cresciuto con Carlos Reutemann, argentino come me: mi alzavo al mattino per guardare i Gran Premi in televisione. Poi, venendo in Italia, la passione è aumentata». E, riguardo alle possibilità di vincere il titolo mondiale, Hernan si dice scaramantico ma anche positivo: «Non diciamo niente... Siamo lì, siamo messi bene. Finalmente sono molto ottimista, anche perché la Ferrari sta facendo vedere di esserci».