19 agosto 2018
Aggiornato 21:00

Euro U19: l’Italia batte la Francia e conquista la finale

Domenica contro il Portogallo, l’Italia Under 19 giocherà la finale dell’Europeo.
Il portierino del Milan Alessandro Plizzari
Il portierino del Milan Alessandro Plizzari (ANSA)

MILANO - C’è chi vince il Mondiale dei grandi e chi deve accontentarsi di una prestigiosa finale nel campionato europeo Under 19. Come dice il proverbio, chi si accontenta gode, e infatti oggi è l’Italia di mister Nicolato, che ha sconfitto 2-0 i pari età della Francia nella semifinale della kermesse in Finlandia, a godere.
Una preziosa rivincita dopo il secco 4-0 di due anni fa, quando la selezione U19 transalpina, guidata da quel fenomeno di Mbappè, schiantò per 4-0 gli azzurrini. Oggi l’Italia è diversa, molto più solida, capace di rinunciare a Gabbia e Scamacca squalificati, senza risentirne e portare a casa il preziosissimo risultato.

Due Millenials
A proposito di Gabbia, il classe ’99 è solo uno dei tre calciatori del Milan a guidare la squadra azzurra. Gli altri sono due millennials, Alessandro Plizzari e Raoul Bellanova, protagonisti eccellenti della semifinale vinta sulla Francia. Il portiere ha sventato ogni tentativo dei Blues con parate straordinaria e una sensazione di invulnerabilità regalata a tutta la difesa; il secondo invece ha disputato un Europeo in crescendo, offrendo tra l’altro a Capone il prezioso assist del vantaggio sulla Francia.

Rientra anche Gabbia
Ora resta solo il Portogallo tra l’Italia e la conquista del trofeo continentale. Nella fase a girone gli azzurrini hanno già sconfitto i giovani lusitani per 3-2, ma il match fu condizionato dalla prematura espulsione di un calciatore portoghese. L’appuntamento per la finale è domenica 29 luglio. I tifosi rossoneri sono avvisati: Plizzari, Bellanova e Gabbia (al rientro dalla squalifica) potrebbero conquistare un successo prestigioso. Il Milan è già pronto a coccolarli.