8 maggio 2021
Aggiornato 21:00
MotoGP

Pedrosa operato al polso: in dubbio per il GP di Austin

Il pilota della Honda è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurre la frattura che ha riportato domenica scorsa con l'incidente in Argentina

Dani Pedrosa nel box della Honda
Dani Pedrosa nel box della Honda Michelin

BARCELLONA – Dani Pedrosa è stato operato al polso destro ieri pomeriggio all'ospedale universitario Dexeus di Barcellona, a seguito dell'infortunio di cui è stato vittima durante il Gran Premio d'Argentina di domenica scorsa. La tac tridimensionale a cui è stato sottoposto aveva infatti confermato che il pilota della Honda aveva riportato una frattura intra-articolare del radio distale destro. Da qui la necessità di provvedere ad un intervento chirurgico per ridurre la frattura e fissare internamente l'osso con una vite di titanio.

Sotto i ferri
L'operazione è stata svolta dal dottor Xavier Mir e dalla sua equipe dell'Istituto catalano di traumatologia e medicina dello sport. Il risultato è stato soddisfacente, come riporta un comunicato stampa diffuso dalla stessa casa di Tokyo, e Dani sarà sottoposto ad un ulteriore esame per valutare i suoi progressi entro le prossime 48 ore. In caso di esito positivo, potrà iniziare la riabilitazione già sabato. Resta dunque ancora in bilico la sua partecipazione al prossimo Gran Premio ad Austin.